Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Sezione riservata alla presentazione per i nuovi utenti. Raccontateci di voi, incuriositeci!
#824
Salve.
Ho trovato la vostra pagina davvero interessante e avrei delle domande da farvi, nella speranza che mi rispondiate.
Sono una studentessa del quinto anno, appena concluso e ho deciso di intraprendere gli studi per ingegneria biomedica.
Purtroppo la mia situazione economica non mi permette di andare a studiare fuori e mi obbliga a rimanere a Catania.
È possibile conseguire una laurea triennale in uno degli indirizzi che offre l'università di Catania : industriale, elettronica o informatica, e poi specializzarmi in biomedica?
Se si, quale di questi indirizzi si avvicina di più alla specializzazione?
Grazie in anticipo per avermi letto.
#830
Ciao! :)
La risposta è sì: puoi fare una triennale in ingegneria diversa da biomedica per poi fare la magistrale in biomedica ;)
Tutte e tre le triennali sono più o meno vicine allo stesso modo alla biomedica, questo perché la biomedica spazia in molti ambiti, fra cui alcuni ambiti elettronici, informatici, industriali e altro.

Fra le tre, se vuoi fare una magistrale in biomedica più incentrata sulla bioelettronica o bioinformatica, ovviamente ti consiglierei elettronica o informatica. Se vuoi fare una magistrale in biomeccanica, biomateriali, tessuti artificiali e per la medicina rigenerativa, potrebbe andare meglio l'ingegneria industriale come triennale.
È probabile che l'elettronica sia un po' più comune in molte università ma non è la prassi.

Alla nostra pagina sulle professioni dell'ingegnere biomedico trovi qualche informazione che potrebbe esserti più utile per il lavoro. A seconda di quel che vorresti scegliere, puoi capire meglio da quale triennale cominciare.

Hai già un'idea? Se hai domande in merito, chiedi pure :)
#831
Grazie Ste Pani per avermi risposto :) .
La mia idea sarebbe fare la Progettista specialista di organi artificiali e protesi o l'ingegnere clinico, poiché dovrò iscrivermi al corso di laurea triennale tra 20 giorni, non vorrei sbagliare strada. Cosa mi consigli a questo punto?
#832
La mia idea sarebbe fare la Progettista specialista di organi artificiali e protesi o l'ingegnere clinico
Entrambi fanno parte del ramo industriale dell'ingegneria biomedica (laurea con codice L-9), per cui ti consiglierei ingegneria industriale.
In realtà in entrambi i casi ci sono diverse cose che hanno a che fare con l'elettronica e l'informatica (pensa ad esempio ad una protesi che si muove col pensiero o alle apparecchiature elettroniche gestite da un ingegnere clinico), però fossi in te sarei più puntato sull'ingegeria industriale per il motivo che ho scritto sopra.
Magistrale all'estero?

ciao marco, ho letto il tuo messaggio che risale a[…]

Capisco, grazie mille per la risposta. Fammi saper[…]

Cerco consigli!!

Ciao Ludoca e benvenuta :) Per quanto riguarda la […]

Purtroppo non so dirti con certezza quanto possano[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?