Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
Avatar utente
di Nikottera
#307
Ciao a tutti! :D
Sono all'ultimo anno di triennale in ingegneria delle telecomunicazioni a Parma e spero di laurearmi entro marzo. Alla magistrale mi piacerebbe iscrivermi a biomedica (non so ancora dove): qualcuno ha avuto esperienze con questo tipo di passaggio?

Un saluto :)

Veronica
Avatar utente
di Gaetano Moceri
#308
Ciao Veronica :)
La tua situazione è molto simile a tutti i ragazzi che hanno chiesto la stessa domanda che hai posto tu! Ti consiglio di leggere i post precedenti per farti un'idea e avere più spunti :)
Detto questo, io ti posso dire a cosa andresti incontro venendo a studiare qui: sicuramente dovresti recuperare 3-4 materie del terzo anno di triennale. Se dovessi avere domande più specifiche sarò felice di aiutarti :)
Gaetano
Avatar utente
di Nikottera
#309
Grazie :)
Si più che altro mi interessava sapere quali materie dovrei recuperare e se è una cosa fattibile :)

Veronica
Avatar utente
di Gaetano Moceri
#311
Allora.. solitamente chi viene da altre triennali le materie da recuperare sono:
Fondamenti di fisiologia
Bioimmagini
Bioingegneria elettronica e sicurezza
Bioingegneria chimica/meccanica
Avatar utente
di Ste Pani
#313
Gaetano Moceri ha scritto:
Allora.. solitamente chi viene da altre triennali le materie da recuperare sono:
Fondamenti di fisiologia
Bioimmagini
Bioingegneria elettronica e sicurezza
Bioingegneria chimica/meccanica
Questo nel caso del Politecnico di Torino sino all'anno scorso! Ho sentito alcuni cambiamenti anche su questo.
In altre facoltà potresti recuperare altre materie ma solitamente c'è sempre qualcosa che ha a che vedere con la biomeccanica, biochimica, bioelettronica e ambito medico.
Avatar utente
di Gaetano Moceri
#316
Chiaramente il 90% della riuscita della cosa dipende da te! E' sempre una facoltà di ingegneria, al Politecnico di Torino, però comunque non è niente di impossibile. Se ci metti voglia e buona volontà andrai alla grande sempre!
Avatar utente
di Gianmarco Rogo
#318
Alla magistrale mi piacerebbe iscrivermi a biomedica (non so ancora dove): qualcuno ha avuto esperienze con questo tipo di passaggio?
Ciao Veronica,
piacere di conoscerti. ;) Posso chiederti il motivo di questa scelta?

Perchè vorresti lasciare un CdL così richiesto nel mondo del lavoro per uno che, almeno in Italia, ancora a stento viene valorizzato? La tua è solo passione verso le tecnologie biomedicali oppure sei spinta da altro ?

La mia è solo curiosità, ma essendo già da un pò nel mondo del lavoro ti posso assicurare che per Ingegneri Elettronici, Informatici e quindi anche Telecomunicazione c'è una richiesta più attenta; i vostri studi sono meglio specializzati e noti e non è detto che tu non possa collaborare in ambito biomedicale! 8-)
Avatar utente
di Nikottera
#325
Grazie per il consiglio :)
Comunque il perchè è molto molto semplice: mi affascina l'ambito biomedicale ;)
Avatar utente
di Gaetano Moceri
#351
Leggiti attentamente le materie che dovresti fare e soprattutto quello che il mondo del lavoro potrebbe realisticamente offrirti! ;)
Neuroscienze&Dispositivi

Risponderò per punti.So che sembra tanto te[…]

Ciao, grazie per avermi risposto! Praticamente il […]

Scelta triennale

Dipende da cosa vorresti fare. Per i dispositivi a[…]

Salve, vi scrivo per conoscere le vostre esperienz[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?