Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
Avatar utente
di SteC
#154
Ciao ragazzi! Sono una studentessa dell'ultimo anno di liceo scientifico e per l'università sono orientata sull'ingegneria biomedica ma ho dubbi sul percorso da seguire! Sarei piu' interessata alla progettazione di protesi e meno al campo che riguarda i macchinari ospedalieri...sono indecisa se iniziare subito con la laurea triennale in ingegneria biomedica e continuare poi i due anni di magistrale o fare i primi tre anni un'ingegneria tipo industriale o elettronica (o ditemi cosa é meglio) e poi due anni di ingegneria biomedica. Ho paura che gli studi che faró se dovessi scegliere un'altra facoltà alla triennale non mi sarebbero molti utili per fare poi la magistrale in ingegneria biomedica e ho dubbi anche sull'ateneo da scegliere(abito a Roma). Vi prego aiutatemi haha☺️
Avatar utente
di Ste Pani
#155
Ciao SteC :)

Io per esperienza posso dirti che se vuoi fare ingegneria biomedica dovresti iniziare subito con ingegneria biomedica sin dalla triennale.

Conosco persone che erano in ingegneria meccanica ed ingegneria elettronica che hanno fatto la specialistica in biomedia e che sostanzialmente si sono trovati a dover recuperare diversi esami e inoltre non avevano una buona preparazione in alcuni ambiti.

La cosa classica è che chi sta in un ramo industriale o ingegneria meccanica non conosce nulla di elettronica e viceversa chi sta in un ramo elettronico non conosce nulla di meccanica. L'ingegneria biomedica triennale dà una base di entrambe le cose (che ritroverai sempre in tutti gli ambiti biomedici) e in più hai anche una base (ma proprio base base) di medicina che ti è utile specie se vorresti fare protesi. Le basi di medicina non te le danno gli altri corsi di laurea.

Non conosco nulla di Roma, quindi non posso darti molti consigli in merito :|

Comunque se decidessi di fare la triennale di igegneria biomedica vedi anche se ci sono sottoclassi che ti indirizzino di più verso le protesi (tipo bioingegneria industriale o bioingegneria meccanica).
Inoltre se inizi devi per forza fare anche la magistrale perché la triennale da sola ti insegna un po' di tutto ma alla fin fine non ti insegna nulla, in pratica ti dà solo le basi ma non sei in grado di fare nulla di concreto.

Spero di esserti stato utile e se hai altre domande non esitare a farle ;)
CONSIGLIO SCELTA MAGISTRALE

Ciao, sono nuovo in questo forum, quest’anno[…]

Ciao a.pisono24 sono nella tua stessa situazione a[…]

seconda laurea dopo Medicina

Ti avviso: la classica fiammella si spegnerà[…]

Avete centrato perfettamente ciò che cercav[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?