Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
di marcobeccarini
#558
Ciao a tutti, sono iscritto al terzo anno di Ingegneria Biomedica al Politecnico di Milano e penso che entro luglio/settembre riuscirò a laurearmi. Per la scelta della magistrale, il politecnico ci offre 5 percorsi diversi, ed io sono molto propenso alla scelta di BTE che sarebbe il ramo biomedico incentrato sull'elettronica e sulle tecnologie elettroniche applicabili alla medicina. Per cercare di sfruttare al massimo le possibilità che ci sono, sto cercando di valutare se proseguire un percorso del genere all'estero, oppure rimanere in italia qui al PoliMi.
Mi chiedevo, quali sono secondo voi le università estere (europee e non) che permettono un buon proseguimento di studi del ramo delle tecnologie elettroniche biomediche?
Il Politecnico ci offre pure un programma di doppia laurea che (se vieni accettato) dopo 6 mesi alla UIC University of Chicago ti permette di avere una laurea magistrale del politecnico e una seconda laurea della UIC di Chicago.
Secondo voi conviene concentrarsi di più su un progetto di questo tipo oppure su un percorso magistrale completamente all'estero?
Le uniche due università estere che sono riuscito a identificare come buone sono la ETH di Zurigo e l'università di Losanna, ne conoscete altre? E' difficile essere accettati all'estero?
di irene
#846
ciao marco, ho letto il tuo messaggio che risale a ottobre 2017. mi trovo in una condizione simile alla tua attualmente. mi laureo entro la fine del mese e vorrei procedere con una magistrale in ingegneria biomedica, sto guardando le proposte all'estero, e ho trovato interessante l'ETH di zurigo. vorrei sapere cosa sei riuscito a fare tu alla fine. mi servirebbe disperatamente un consiglio perché i tempi stringono e ho paura di non riuscire a trovare una soluzione a breve.
di marcobeccarini
#849
Ciao! Alla fine io ho optato per l'opzione di Chicago e mi trovo attualmente qui.
Non so perciò dirti molto sull'ETH di Zurigo, a parte che ai tempi quando postai la domanda ero all'inizio del mio terzo anno e già abbastanza in ritardo con i tempi per la compilazione dei documenti e il processo di iscrizione alle selezioni. Se il tuo scopo era quello di partire subito dopo la laurea penso sia difficile in quanto credo che le università abbiano chiuso le finestre di iscrizione, altrimenti se partiresti il semestre prossimo o l'anno prossimo direi che sei abbastanza in tempo.
In generale, l'esperienza all'estero direi che te la consiglio.

Ciao Antonio :) Non è raro vedere persone[…]

Ciao Elena, ti riporto la risposta di una ragazza […]

Ciao a tutti!

Ciao Giusy, Benvenuta tra noi :-) Spero troverai m[…]

seconda laurea dopo Medicina

Mah, non vorrei sembrarti troppo disfattista, ma f[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?