Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Forum di discussione per tutti i topics riguardanti l'area Diagnostica, dalla strumentazione agli algoritmi di elaborazione.
di MaxSc1
#977
Ciao a tutti sono Massimiliano, sto preparando la tesi di Design nel campo della medicina sportiva: il progetto consiste nella creazione di un dispositivo (un fitness tracker per intenderci) applicabile sulla gamba, in grado di monitorare parametri importanti come la frequenza cardiaca, la soglia anaerobica, la disidratazione etc.. La mia domanda è: quali sono i parametri più importanti e fondamentali da monitorare durante l'attività sportiva per prevenire diversi tipi di infortunio (crampi, dolori muscolari, contusione...) e con quali strumenti si possono misurare oggi? Grazie in anticipo attendo un vostro riscontro
Avatar utente
di Ste Pani
#983
Ciao!
Mi è capitato durante l'università di fare diversi esami sullo sport.
So che con l'elettromiografia (EMG) è possibile vedere la fatica muscolare.

Che io sappia, i crampi sono delle contrazioni e si possono misurare come normali contrazioni con l'EMG.
Dolori muscolari e contusione non credo che si possano misurare direttamente, nel senso che il dolore è soggettivo e non misurabile.

Puoi semmai vedere se l'attività muscoalre è alterata (sempre con EMG) o se è stata laterata la cinamatica tramite diversi sitemi di analisi di movimento, ad esempio con telecamere ad infrarosso e markers sulla persona.

Ci sono vari sistemi di analisi del cammino, voui he te ne citi alcuni?

Buongiorno a tutti, stavo cercando di capire per l[…]

Ciao, preannuncio che non sono un esperto in fatto[…]

Ciao, scusa credo di non aver afferrato bene su co[…]

Sbocchi professionali

Ciao, se può esserti utile, tutte le person[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?