Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Sezione riservata alla presentazione per i nuovi utenti. Raccontateci di voi, incuriositeci!
Avatar utente
di CristinaLu
#232
Ciao a tutti, sono una studentessa di ingegneria biomedica alla Federico II, prossima alla laurea triennale e con tanti quesiti e aspirazioni sul prosieguo degli studi. Mi affascina molto la medicina rigenerativa e vorrei focalizzare i miei futuri studi proprio su essa, ma a parte singoli esami presenti a esempio al Politecnico di Torino nella magistrale in biomedica, non trovo altro. Sapreste consigliarmi in quale ateneo questa tematica è maggiormente approfondita? Inoltre mi chiedo se in Italia è difficile lavorare in tale ambito.
Infine, scostandomi un po' dall'argomento principale, mi chiedo quali sono le prospettive lavorative per un laureato al corso triennale in ingegneria biomedica alla Federico II e se ci sono testimonianze in merito.
Avatar utente
di Gaetano Moceri
#236
Ciao e benvenuta :)
Studio al Politecnico di Torino e ti posso dire che sicuramente qui l'orientamento "bionanotecnologie" c'è e tratta parecchio i materiali utilizzati per la medicina rigenerativa. Sono veramente poco informato su altri atenei in questo settore: quello che consiglio sempre è di leggere bene i piani di studio e le materie!
Altra considerazione (del tutto personale): difficilmente troverai mai un corso di laurea focalizzato al 100% su un argomento, e meno male aggiungerei! E' bene avere una visione più ampia su ciò che si fa e vedere quindi un quadro più completo. Certo, questo magari si può tradurre con qualche materia che andrà a piacerti di meno, però sarà utile!

Per quanto riguarda il lavoro in Italia in tale ambito, pur non essendoci dentro posso dirti che all'estero sicuramente è più facile trovarlo piuttosto che qui. Purtroppo in Italia si ricerca poco e niente e la delocalizzazione delle grandi aziende non aiuta; in tal senso ti consiglio comunque di fare ricerche più approfondite!

Infine, le prospettive di lavoro di un laureato al corso triennale di biomedica direi che sono molto basse, al pari di tutti gli altri laureati triennali. Forse gli elettronici e informatici possono avere qualche chance in più.

Spero di aver chiarito qualche dubbio e se dovessi avere domande sul Poli non esitare a chiedere ;)

PS: scusa il ritardo, ma con gli esami si ha veramente poco tempo per tutto! A presto!
Neuroscienze&Dispositivi

Risponderò per punti.So che sembra tanto te[…]

Ciao, grazie per avermi risposto! Praticamente il […]

Scelta triennale

Dipende da cosa vorresti fare. Per i dispositivi a[…]

Salve, vi scrivo per conoscere le vostre esperienz[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?