Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
di Leonardo_19
#592
Scusate io vorrei chiedere: meglio la specializzazione in sistemi di eHealth o bionica ? Non so cosa decidere dopo la triennale. Grazie in anticipo
Avatar utente
di Ste Pani
#593
Ciao Leonardo.
La domanda è molto generale e la decisione dipende da te e dai tuoi interessi.
Innanzitutto, in quale città vorresti specializzarti?
Nel portale news abbiamo una pagina con tutte le università italiane.
Se entri su ciascun link della pagina potrai vedere i corsi specialistici con tanto di esami delle varie università e magari riesci a scegliere quelli che sono di tuo maggior interesse.

Spero che la pagina ti sia di aiuto, ma se ti servisse un parere più consistente dovresti dirci qualcosa in più su quel che vorresti fare.
di Leonardo_19
#652
Con il tempo mi è venuta in mente un idea. Vorrei provare dopo la laurea magistrale ad aprire un laboratorio di analisi nel quale poter mettere in pratica gli anni di studio. Non mi rendo conto della difficoltà Per iniziare tale iniziativa però credo di non avere difficoltà nel trovare un buono staff. È una carierà troppo ambiziosa/rischiosa da intraprendere?
Avatar utente
di Ste Pani
#659
Che tipo di analisi?
Il problema dell'ingegnere biomedico che lavora in proprio è la competizione: di solito le attività del bioingegnere sono svolte tutto il mondo da delle precise aziende conosciute al livello mondiale. Per citarne una famosa a caso che si occupa anche di bioingegneria ti direi ad esempio la Simens.
Ora, se il tuo lavoro viene già fatto da una di queste aziende, io vedo questa carriera molto difficile perché o non avresti prorpio futuro oppure, se il tuo lavoro è straordinario, cercheranno di accorparti tirando fuori un mucchio di soldi.
In generale questa carriera non è impossibile ma io la definirei improbabile. Dipende anche da cosa hai in mente di fare. Se è un qualcosa che funziona al livello locale, ad un buon prezzo e le grosse aziende non hanno interesse in tali attività, forse potresti essere in grado di costruirti una buona carriera.

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?