Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
di marcobeccarini
#558
Ciao a tutti, sono iscritto al terzo anno di Ingegneria Biomedica al Politecnico di Milano e penso che entro luglio/settembre riuscirò a laurearmi. Per la scelta della magistrale, il politecnico ci offre 5 percorsi diversi, ed io sono molto propenso alla scelta di BTE che sarebbe il ramo biomedico incentrato sull'elettronica e sulle tecnologie elettroniche applicabili alla medicina. Per cercare di sfruttare al massimo le possibilità che ci sono, sto cercando di valutare se proseguire un percorso del genere all'estero, oppure rimanere in italia qui al PoliMi.
Mi chiedevo, quali sono secondo voi le università estere (europee e non) che permettono un buon proseguimento di studi del ramo delle tecnologie elettroniche biomediche?
Il Politecnico ci offre pure un programma di doppia laurea che (se vieni accettato) dopo 6 mesi alla UIC University of Chicago ti permette di avere una laurea magistrale del politecnico e una seconda laurea della UIC di Chicago.
Secondo voi conviene concentrarsi di più su un progetto di questo tipo oppure su un percorso magistrale completamente all'estero?
Le uniche due università estere che sono riuscito a identificare come buone sono la ETH di Zurigo e l'università di Losanna, ne conoscete altre? E' difficile essere accettati all'estero?
Biomeccanica Polito

Ciao :) Innanzitutto grazie mille per le risposte […]

Si sono soddisfatto perché le mie alternati[…]

Ciao. Beh dal mio punto di vista dovresti cercare […]

Ciao. a livello lavorativo per il quale si dice c[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?