Nasce il primo forum italiano per l'Ingegneria Biomedica

IngegneriaBiomedica.org presenta un progetto interamente italiano: la prima Community online di condivisione di idee per l'Ingegneria Biomedica. Unisciti a noi in questo ambizioso progetto!

Esperienze di studio nei corsi di laurea in Ingegneria Biomedica degli atenei italiani ed esteri
Avatar utente
di Mattia Venza
#355
Buongiorno a tutti, sono un nuovo utente del forum, mi chiamo Mattia e attualmente studio ingegneria biomedica presso il Politecnico di Milano. Ho principalmente scelto questo percorso di studi per proseguire con una specialistica in Ingegneria Tissutale e cellulare, solo che ultimamente sto avendo dei forti dubbi:
Vorrei, in primo luogo, portare a termine un percorso di studi che possa permettermi di lavorare non nell'ambito della biomeccanica ( protesi ecc.. ) ma più nell'ambito di organi artificiali, tessuti ecc.. è possibile avere qualche opportunità?
Conoscendo, più o meno, la risposta a questa prima domanda, in questo ultimo periodo ho pensato di optare per un cambio di facoltà dopo aver preso la triennale in biomedica. Mi spiego meglio: è possibile laurearsi in biomedica e iscriversi alla specialistica in Materiali e nanotecnologie, o persino alla specialistica in Meccanica? quanti sono i crediti da integrare?
Specifico che percorrerò, nel caso fosse propedeutico al trasferimento, un percorso in biomedica da ing. industriale, e non informatico
PS: Conviene addirittura cambiare prima di prendere la triennale? mi spiacerebbe molto, perchè mi piacerebbe possedere un background da biomedico..
Grazie a tutti per le risposte che arriveranno e per i consigli :D
Aiuto magistrale biomedica

Mi sono sbagliato sul Campus Biomedico di Roma: […]

Ciao. Innanzitutto, Silvia, complimenti perch&eacu[…]

Buonasera. Mi faccia capire, a lei serve solo un p[…]

...ti piacerebbe collaborare come moderatore ?